Inter granitica e Implacabile? No, brutta e fortunata. Ora è il Paese del calcio-champagne