Anno 0, troppi progetti a metà