Andreolli: "Nonostante i risultati non c'è preoccupazione. Dopo le esperienze vissute..."