Inter, Cassano attacca pesantemente Inzaghi: da non credere

Inter, Antonio Cassano ha attaccato pesantemente l’attuale tecnico nerazzurro Simone Inzaghi. Dichiarazioni da non credere.

Archiviata la stagione 2023-24, nella quale l’Inter ha vinto, dopo 3 anni, lo Scudetto, la dirigenza può iniziare a concentrarsi sul futuro. La prossima annata sarà più complicata rispetto alle precedenti, visto che terminerà a luglio, dopo il Mondiale per Club nell’estate del 2025 negli USA. Sarà, quindi, necessario ampliare la rosa, per dare la possibilità all’allenatore di fare rotazioni di partita in partita.

Prima di pensare al mercato in entrata, però, bisogna prima sistemare la questione rinnovi. In particolare, sono quattro i contratti da prolungare, ovvero quelli di Inzaghi, Barella, Lautaro e Dumfries. Per quanto riguarda i primi due, manca solamente la firma, mentre per gli ultimi la strada sembra più in salita. La questione con il capitano sembra complicarsi sempre di più.

Secondo le ultime notizie, sembrerebbe che l’Inter abbia alzato la propria offerta, che molto probabilmente sarà l’ultima, a 9 milioni più eventuali bonus, per salire a 10 milioni. L’attaccante, però, sembra non schiodarsi dalla richiesta di 12 milioni. Se l’argentino non scenderà dalle proprie pretese, l’addio in estate potrebbe concretizzarsi. L’attuale accordo scade nel giugno del 2026.

Intanto, però, un altro aspetto sta facendo molto discutere. Antonio Cassano, infatti, ha attaccato pesantemente l’operato di Simone Inzaghi.

Inter, Cassano durissimo con Inzaghi: “Io lo cambierei anche adesso”

Nelle ultime ore hanno fatto molto rumore le parole di Antonio Cassano pronunciate alla Fiera del Calcio, in merito al suo personale giudizio nei confronti di Simone Inzaghi. “Se io vado a vedere il percorso d’Inzaghi nei primi due anni ha fatto disastri, troppe persone guardano solamente il risultato. Io, personalmente, lo cambierei anche ora”, così l’ex attaccante barese sull’esperienza nerazzurra del tecnico piacentino.

Secondo Cassano, Inzaghi negli ultimi tre anni ha sempre avuto la squadra più forte in Italia e, nonostante ciò, ha vinto solamente uno Scudetto. Il primo anno se l’è fatto sfuggire contro un Milan, da lui considerato da quarto posto, Stessa situazione nell’annata successiva, ma questa volta con il Napoli che è diventato campione d’Italia.

"Inzaghi ha fatto un disastro"
Secondo Antonio Cassano, Simone Inzaghi ha fatto un disastro all’Inter (LaPresse) spaziointer.it

Inoltre, l’ex fantasista italiano è tornato sul percorso dell’Inter nella scorsa stagione in Champions League, e sulla finale di Istanbul, persa contro il Manchester City per 1-0: “Tutti si ricordano che meritasse l’Inter in finale di Champions League ma non è così. In quella partita la fortuna l’ha abbandonato“.

Infine, secondo Cassano, se il tecnico dell’Inter vincerà altri Scudetti il problema sarà sempre che ne ha persi due, contro squadre molto inferiori.

 

Impostazioni privacy