Serie A, Inter a un passo dalla storia: mai nessuno ci è riuscito

L’Inter può raggiungere la storia, in Serie A non ci è mai riuscito nessuno. Risultato straordinario per il club.

La stagione giunge verso il termine, ma le ultime due giornate di Serie A promettono spettacolo. Oggi alle ore 18:00 Inter e Lazio si affronteranno nella gara valevole per la 37esima giornata di Serie A, con alcuni verdetti ancora da scoprire. Per i biancocelesti si prospetta una sfida da dentro fuori per la Champions League, visto che i ragazzi di mister Igor Tudor proveranno a superare la Roma che attualmente dista un punto.

Per i nerazzurri non si prospetta una gara importante sotto il punto di vista della classifica, visto che il campionato è già stato vinto. Pertanto, il match di oggi è sentito anche dai campioni d’Italia per un semplice motivo, ovvero il raggiungimento di un record storico che segnerebbe un altro pezzo importante di questa stagione.

Sommer-Inter, il record a un passo: la statistica

Secondo quanto riferito dal Corriere dello Sport, oggi Sommer sarà tra i pali per raggiungere un traguardo importante. Si tratta dei clean sheet di squadra, che l’Inter ha già raggiunto a quota 21 e potrebbe diventarne l’unica ad averne 22 qualora non subisse gol in una delle due sfide rimanenti, ovvero Lazio e Verona. Va ricordato che la porta inviolata in Serie A non riguarda solo il portiere svizzero, ma anche Audero. 19 per Sommer e 2 per l’italiano, queste le statistiche che portano i nerazzurri a un passo dal record.

Inter: Sommer vicino al record
Yann Sommer può far raggiungere un record storico all’Inter – LaPresse – spaziointer.it

L’inizio del percorso di Sommer all’Inter è iniziato tra i dubbi dei tifosi, che si erano affezionati e non poco ad Onana. Con il trasferimento al Manchester United, l’Inter ha registrato una plusvalenza importante e l’arrivo di un estremo difensore più anziano spaventava la piazza. Lo svizzero si è fatto subito amare da tutti con grandi prestazioni, il contributo per la vittoria del ventesimo tricolore c’è stato e dalla stagione di Sommer prende spunto anche Audero, che tornerà con un’esperienza significativa.

Infatti, il portiere non verrà riscattato e l’Inter andrà su altri profili. Difficile che Audero resti in Serie B con la Sampdoria, eliminata all’inizio delle gare Play off, il portiere cercherà un’altra destinazione in Serie A e non è da escludere che qualche top club italiano possa pensare a lui. Sarà un’estate piena di colpi di scena e novità per i nerazzurri, che vogliono rimanere al vertice delle classifiche.

Impostazioni privacy