Inzaghi avvisato, sentenza sull’Inter: “Nei prossimi due anni”

Inter, Simone Inzaghi ed i tifosi sono già avvisati, può accadere nei prossimi due anni per il club nerazzurro

L’Inter di Simone Inzaghi ha lasciato l’impronta durante tutta questa stagione, mandando sin da subito dei forti segnali alle squadre rivali su quale fosse l’obiettivo stagionale.

Si è imposta in Italia, facendo invece un po’ meno in Champions League rispetto all’anno precedente. Ancora oggi, a scudetto conquistato, continua a racimolare punti e a scalare sempre più la classifica. A +18 dal Milan e a +25 da Bologna e Juventus, i nerazzurri hanno fatto capire di non volersi mai accontentare.

Il prossimo incontro, in occasione della 37° giornata di Serie A, sarà in casa contro la Lazio, ex di Inzaghi. Contro i biancocelesti, nella partita di ritorno, i nerazzurri hanno vinto 0-2, con gol di Thuram e di Lautaro. Per l’argentino, queste ultime due partite potrebbero rappresentare l’occasione per confermarsi capocannoniere della Serie A, dopo un digiuno terminato contro il Frosinone.

La partita di domenica pomeriggio sarà anche quella della premiazione, con la squadra che alzerà la coppa dello scudetto circondata dai propri tifosi. A seguire, un mini concerto con artisti legati alla squadra. Quella contro l’Hellas, invece, sarà la partita conclusiva di questa stagione.

Il merito di questa galoppata verso la conquista dello scudetto va sicuramente dato a Simone Inzaghi che, arrivato nell’Inter vice campione d’Italia nel 2021/2022, ha costruito da zero una squadra vincente e competitiva, tra alti e bassi. Con lui, l’Inter è tornata a vincere in Coppa Italia, per due anni consecutivi, e in Supercoppa, fino a raggiungere la finale di Champions League dopo tredici anni.

Simone Inzaghi: i complimenti arrivano da un ex Juve

È Giorgio Chiellini, ex capitano della Juventus, ad aver parlato a La Gazzetta dello Sport del percorso delle italiane durante questa stagione. Tra queste, l’Inter.

Chiellini parla del futuro dell'Inter a la Gazzetta
Giorgio Chiellini: i suoi pensieri sull’Inter di Inzaghi (Ansa Foto) – spaziointer.it

 

Alla domanda “Guardando l’Italia da lontano, che pensieri si fanno?”, l’ex Juve risponde così: “Penso che l’Inter sia la squadra più forte, senza dubbio. Logico abbia vinto”, esordisce Chiellini, elogiando il percorso dell’Inter in campionato. “Per me può aprire un ciclo nei prossimi due anni”, ha continuato il difensore italiano, per poi avvisare Inzaghi di stare attento.

Prosegue, infatti: “Sarà dura per tutti anche perché Milan e Napoli, a quanto leggo, quasi sicuramente cambieranno allenatore: in sei mesi sono cambiate o cambieranno quasi tutte le panchine, impressionante. E il primo anno con un nuovo allenatore è sempre complesso”.

Impostazioni privacy