Rinnovi Inter, la società ha deciso: non prolungherà

A margine del Derby della Madonnina, è arriva la decisione su un rinnovo di contratto: il calciatore non sarà a Milano la prossima stagione. 

In casa Inter l’entusiasmo è al settimo cielo: i nerazzurri sono vicini al traguardo della seconda stella. L’obiettivo di inizio stagione, ovvero lo Scudetto, è ormai alle porte e già domani sera può essere festeggiato: in caso di vittoria contro i cugini rossoneri, infatti, l’Inter di Simone Inzaghi si laureerebbe campione d’Italia. Un traguardo frutto di un lavoro cominciato tre stagioni fa, quando l’Inter si è vista sfumare lo Scudetto proprio a favore dei rossoneri, che avevano provato non poco i cugini nerazzurri dopo la vittoria. E la partita di domani sera può rappresentare una vera e propria rivincita. 

In Viale della Liberazione, però, oltre a pensare ai festeggiamenti, si sta già pensando al futuro della squadra, dell’allenatore Inzaghi e della società. L’attuale tecnico nerazzurro siederà sulla panchina della squadra nerazzurra anche la prossima stagione, come confermato più volte da Marotta e dal diretto interessato. Quanto alla squadra, ci saranno sicuramente dei nuovi arrivi, così come delle partenze. 

Calciomercato, il calciatore non rinnoverà con l’Inter

Marotta e Ausilio stanno già pianificando i colpi in entrata per la prossima stagione, con l’Inter che si è già accaparrata Zielinski e Taremi. Sul fronte delle uscite, un calciatore nerazzurro è già sicuro di lasciare Milano a fine stagione, ovvero Juan Cuadrado. 

Cuadrado non rinnova con l'Inter
Cuadrado LaPresse spaziointer.it

Il colombiano, dopo una lunga parentesi alla Juventus, era arrivato all’Inter l’estate scorsa a parametro zero, ma le sue poche prestazioni non hanno mai inciso particolarmente. Inoltre, Cuadrado è fermo da dicembre a causa dell’operazione al tendine d’Achille. Negli ultimi giorni era tornato ad allenarsi in gruppo, ma nell’allenamento di giovedì ha subito un affaticamento e per questo non sarà nemmeno convocato da Inzaghi per il Derby. 

Come riportato dall’esperto di calciomercato Nicolò Schira sul proprio profilo X, Cuadrado, che a fine della scorsa sessione estiva di mercato aveva firmato un contratto annuale con l’Inter, non rinnoverà il proprio contratto con i nerazzurri.

Su quella fascia, molto probabilmente l’Inter correrà ai ripari anche perché pure la permanenza di Dumfries è in forte dubbio: l’olandese potrebbe essere il sacrificato sul fronte delle uscite, considerato che il suo valore può aumentare in vista anche delle prestazioni all’Europeo. All’Inter rimarrebbe dunque Darmian, ma anche Tajon Buchanan, che può giocare su entrambe le fasce. Quello che è certo, è che il tanto discusso Cuadrado non vestirà più la maglia nerazzurra.

Impostazioni privacy