Sommer carica i tifosi in vista del derby: il messaggio sui social

Manca sempre meno al Derby della Madonnina e, con esso, la possibile vittoria dello Scudetto da parte dell’Inter. Col sogno che si avvicina, Sommer carica i tifosi con un messaggio tramite i suoi canali social.

“L’attesa aumenta il desiderio”, diceva Giacomo Leopardi. Eppure il desiderio di cucire finalmente la seconda stella sul petto, in casa Inter, si respira forte ormai da tanto tempo. Forse anche troppo. E il sogno Scudetto non è mai stato così vicino dal diventare realtà.

Il Derby è un’occasione d’oro per il club guidato da Simone Inzaghi, che può regalare ai suoi tifosi il tanto agognato tricolore proprio nella “Scala del calcio”, lo stadio Meazza. Il Milan, di certo, cercherà di opporre resistenza alla furia nerazzurra – anche per riscattare la cocente delusione dell’eliminazione dall’Europa League.

A poche ore dalla stracittadina dal valore altissimo, l’estremo difensore del Biscione, Yann Sommer, ha suonato la carica a tutti i tifosi nerazzurri sparsi per il mondo. Monito di chi, lunedì, vorrà alzare al cielo la Coppa assieme ai suoi compagni di squadra. Frutto di un campionato da 10 e lode.

Derby della Madonnina: Sommer suona la carica

Giunto a Milano lo scorso agosto, Yann Sommer è riuscito a conquistare un posto d’onore nel cuore dei tifosi a suon di prestazioni eccellenti. Pochi i gol concessi alle squadre avversarie, tanti clean sheet e diverse le parate salvifiche: tutti elementi che, nel corso di questi mesi, hanno consentito all’Inter di ipotecare la vetta della Serie A.

Sommer carica i tifosi in vista del derby: il messaggio sui social
Sommer da leader: il messaggio per i tifosi nerazzurri -(LaPresse)- SpazioInter.it

Consapevole del suo ruolo di leader sia dentro che fuori dal campo, il portiere nerazzurro ha lanciato forte e chiaro un messaggio a tutti i tifosi della sua squadra: “All set for Monday”. Tutto pronto per lunedì, dunque. Quando i ragazzi di Inzaghi potranno finalmente urlare all’unisono con i propri tifosi al suono di “Campioni d’Italia”.

Scudetto numero 20 in vista per i Nerazzurri, in grado di dare un sapore positivo ad una stagione che avrebbe potuto regalare sicuramente altri traguardi sportivi. L’inaspettata eliminazione dalla Coppa Italia ad opera del Bologna lo scorso dicembre, e l’uscita dalla Champions League contro l’Atletico Madrid un mese fa hanno condizionato di certo l’annata dell’Inter. Che, in ogni caso, si conferma essere stata estremamente positiva.

Ora non resta che assistere a quello che si candida ad essere l’atto finale prima della vittoria definitiva. Milano ferve in vista di lunedì sera e, con lei, tutta la città, divisa dai colori e dalle bandiere, ma non dalla passione.

Impostazioni privacy