Rinnovo Lautaro, ci siamo! La data della firma e i dettagli del contratto

L’attaccante argentino presto potrà rinnovare il legame con la sua Inter. C’è prima un obiettivo da raggiungere.

Mancano pochi giorni al Derby della Madonnina. La data del 22/04 è segnata sui calendari di tutti i nerazzurri e in quella data si vorrà raggiungere il grande obiettivo. L’Inter ha lavorato tanto, in campionato, per arrivare a questo. La dominanza della squadra di Inzaghi è stata impareggiabile e nessun’altra compagine è riuscita a trovare l’antidoto per i nerazzurri. Una cavalcata quasi storica che vede ora all’attivo una sola sconfitta in Serie A per la squadra e la possibilità di toccare quota cento punti in classifica se nelle ultime sei gare arriveranno sempre risultati utili.

Dunque per l’Inter è arrivata l’ora di chiudere alla perfezione ciò che è stato iniziato nell’agosto scorso. Difatti i nerazzurri potranno presto toccare con mano l’ambito sogno e dopo averlo raggiunto ecco che si passa ad un altro grande obiettivo. C’entra Lautaro Martinez, il capitano, il perno che in questa stagione è stato centrale per Inzaghi. Croce e delizia se si pensa all’uscita della Champions League ma comunque sempre decisivo. Il suo rinnovo ora è vicino e può accadere presto.

Lautaro, prima il Derby poi il rinnovo

L’interista è pronto per legarsi ancora con la sua amata. Prima però vuole raggiungere la seconda stella. Lautaro Martinez occupa una fetta importante all’interno della corsa fatta dall’Inter verso il ventesimo Scudetto. Ci sono tanti suoi gol dentro, che valgono il titolo di capocannoniere, e soprattuto c’è tanto carisma.

A fine stagione il rinnovo di Lautaro
Lautaro, a fine stagione la firma – Lapresse – Spaziointer.it

Ora l’argentino è pronto a raggiungere il suo obiettivo. Secondo La Gazzetta dello Sport prima vorrà raggiungere lo Scudetto nel Derby, poi via libera per il rinnovo con l’Inter. Difatti per Lautaro c’è uno scenario mai visto. Poter ambire alla seconda stella proprio in un Derby contro il Milan e raggiungere per primi la stella del ventesimo titolo non è mai successo per un capitano nerazzurro prima d’ora.

Dunque Lautaro ha ben chiaro l’obiettivo e dopo il Derby via con il rinnovo a fine stagione. A stagione conclusa l’Inter e l’attaccante potranno estendere il proprio contratto fino al 2029 con un ingaggio di nove milioni più bonus.

Uno sforzo notevole dal punto di vista economico per la società che però è sicura del proprio capitano. Dunque il Toro si appresta a conquistare il secondo Scudetto in nerazzurro, questa volta da protagonista, per poi apporre una firma importante che può portarlo ancora più su negli albi della storia nerazzurra.

 

Impostazioni privacy