Inzaghi, la sentenza è pesantissima: “Lavoro non buono”

Nonostante gli ottimi risultati dell’Inter, l’opinionista ha criticato il lavoro di Simone Inzaghi sulla panchina nerazzurra.

Manca pochissimo al fischio d’inizio del big match tra Inter e Napoli. I nerazzurri hanno la chance di dimenticare l’esclusione dalla Champions League per mano dell’Atletico Madrid, facendo un altro passo verso lo Scudetto. Scudetto che ormai sembra veramente essere in mano al Biscione, che viaggia spedito verso la seconda stella. Soprattutto ora che i nerazzurri hanno subito la rimonta di Simeone, Inzaghi può concentrare le sue forze sulla vittoria del suo primo Tricolore. Eppure c’è chi non ha ancora inquadrato il lavoro svolto dall’ex tecnico della Lazio in questi anni, criticando l’operato di Inzaghi.

È chiaro che quando si allena una big si è soggetti a diverse critiche: è sempre successo e sempre succederà. Soprattutto quando gli obiettivi di una società sono alti come quelli dell’Inter degli ultimi anni. Infatti Valon Behrami, ex calciatore dal lungo passato in Serie A, ha cercato di analizzare gli anni di Inzaghi all’Inter da una prospettiva diversa negli studi di DAZN. In particolare Behrami ha detto: “La cosa straordinaria è che è cambiato il giudizio rispetto alla Champions dell’Inter dello scorso anno. Abbiamo detto che l’Inter è stata straordinaria, ha confermato Inzaghi e costruito una squadra per lui”. Fin qui nulla di strano.

Inzaghi, la critica di Behrami

L’Inter è pronta a tornare in campo dopo l’eliminazione dalla Champions League e lo farà nel big match contro il Napoli. Lo scontro tra nerazzurri e Campioni d’Italia ricalca il più classico passaggio di consegne, con il Biscione che ha già una mano sullo Scudetto. Tuttavia c’è chi, come Behrami, ha criticato la gestione di Inzaghi, in particolare quella di Champions League. Behrami ha continuato così: “Quest’anno la squadra esce agli ottavi ed il giudizio non cambia. Non vedo coerenza”. Così l’ex calciatore sull’uscita dell’Inter dalla Champions League per mano dell’Atletico.

Behrami critica Inzaghi
Inzaghi, le critiche di Behrami (LaPresse) – SpazioInter

Quindi Behrami ha chiuso così il suo discorso: “Se il lavoro di un allenatore si giudica su una maratona, il lavoro di Inzaghi non è stato buono perché non ha vinto negli anni prima”. Così Behrami sul percorso di Inzaghi all’Inter, che comunque si appresta a vincere lo Scudetto. È chiaro che negli ultimi due anni i nerazzurri abbiano avuto più volte la possibilità di vincere lo Scudetto, ma il lavoro di Inzaghi è sotto gli occhi di tutti. Poi va rimarcato come, tante volte, la Champions League sia una competizione casuale nella sua fase ad eliminazione diretta. La sicurezza arriva dal fatto che Inzaghi si terrà stretto il suo primo Tricolore.

Impostazioni privacy