Pirlo elogia Calhanoglu: parole da brividi per il centrocampista turco

Andrea Pirlo, allenatore della Sampdoria ed ex leggenda di Milan e Juventus, ha elogiato Calhanoglu in conferenza stampa.

L’Inter vede davanti a sé la trasferta in Salento, dove al Via del Mare ci sarà il Lecce ad accoglierla. Un Lecce che, nonostante la posizione in classifica, ha bisogno dei punti per raggiungere la salvezza. Per questo motivo la partita non è da sottovalutare, anche se i nerazzurri hanno dimostrato in stagione di sapere reggere l’urto di qualsiasi avversario. Infatti, conscio della solidità della sua squadra, Simone Inzaghi pare voglia optare per un folto turnover. Turnover chiaramente volto al risparmio energetico, in vista dei prossimo probanti appuntamenti stagionali, nonostante la Champions League torni di scena a marzo.

In particolare c’è un giocatore, capace di far girare l’Inter come pochi altri, che potrebbe non esserci contro il Lecce. Stiamo ovviamente parlando di Hakan Calhanoglu: il centrocampista turco potrebbe riposare al Via del Mare. Infatti Inzaghi dovrebbe dare spazio ad Asllani in cabina di regia, facendo appunto riposare il turco. Tra l’altro Calhanoglu è considerato uno dei migliori play maker d’Europa non solo da giornalisti ed opinionisti, ma anche da tanti addetti ai lavori ed ex campioni. Uno di questi è Andrea Pirlo, attuale allenatore della Sampdoria, che in conferenza stampa ha elogiato le caratteristiche del turco, ricordando anche un aneddoto.

Calhanoglu, l’elogio di Pirlo

Non è un segreto che Hakan Calhanoglu sia considerato uno dei migliori registi al mondo, soprattutto tenendo a mente il cammino in Champions League della passata stagione. Infatti gli elogi si sprecano per il turco, anche se quello di Andrea Pirlo è probabilmente da segnare sul calendario. Infatti l’ex centrocampista di Milan e Juventus tra le altre ha parlato del centrocampista dell’Inter in conferenza stampa dopo Cosenza-Samp. In particolare Pirlo ha detto: “Cosa ci accomuna? La visione di gioco”. Difficile chiedere di più ad un  centrocampista: in quanti possono vantare di avere la visione di Pirlo?

Le parole di Pirlo
Pirlo, le parole su Calhanoglu (LaPresse) – SpazioInter

Dopodiché l’allenatore dei blucerchiati ha raccontato un aneddoto di qualche anno fa, in cui spiega come avesse visto in anticipo le caratteristiche di Calhanoglu. Pirlo ha detto: “Io, parlando con Gennaro Gattuso qualche anno fa quando allenava il Milan, gli avevo detto che Calhanoglu sarebbe diventato un play per caratteristiche, per visione di gioco e per personalità. Adesso sta diventando un giocatore fondamentale per l’Inter”. Fondamentale è forse fin poco, anche se Asllani ha le caratteristiche per sostituirlo quando ce n’è la necessità. Necessità che potrebbe palesarsi proprio contro il Lecce, siccome il turco ha bisogno di riposo. Calhanoglu si prende l’elogio di Pirlo, Asllani probabilmente il campo.

Impostazioni privacy