Lautaro-Thuram, che intesa! Nessuno come loro

Una vecchia certezza, con accanto un nuovo arrivato: cosa sarebbe mai potuto accadere in casa Inter? A quanto pare la nascita di una coppia d’attacco senza eguali.

Ad una squadra come l’Inter, dalla rosa già ben rodata e straordinaria, mancava veramente poco per l’ulteriore salto di qualità che, proprio quest’anno, sembra essersi concretizzato. Quel piccolo passo in più che forse lo scorso giugno avrebbe potuto regalare al popolo nerazzurro la sua quarta Champions League.

Eppure quella grande delusione finale ha portato i Nerazzurri ad essere più forti e convincenti di prima. Perché sebbene la squadra guidata da Simone Inzaghi abbia portato a casa ‘solo’ Coppa Italia e Supercoppa italiana nella stagione 2022/2023, quest’anno sembra candidata a successi più grandi.

Ad aver portato ancora più in alto il Biscione, quest’anno, ci hanno pensato due attaccanti nerazzurri. Il numero nove e il numero dieci, ovvero Marcus Thuram e Lautaro Martinez. Il primo, un neoacquisto che ha già fatto pentire tutte le concorrenti di non averlo portato nella propria squadra. Il secondo, la vera punta di diamante di questa società ormai da ben sei stagioni.

Lautaro-Thuram: la coppia che fa impazzire l’Inter

Forse in pochissimi si sarebbero aspettati un’intesa così vincente e perfetta fra Lautaro Martinez e Marcus Thuram, una volta condiviso il reparto offensivo dell’Inter. Eppure i numeri non mentono. Anzi: sottolineano l’assoluta supremazia del duo stellare in tutta Europa.

Lautaro-Thuram, che intesa! Nessuno come loro
Lautaro Martinez e Marcus Thuram: i numeri spaziali li incoronano sul tetto d’Europa! -(LaPresse)- SpazioInter.it

A rivelarlo è OptaPaolo che, tramite le statistiche redatte sin da inizio campionato, ha incoronato sul tetto del Vecchio Continente proprio i due attaccanti nerazzurri:

L’Inter è solo una delle 2 squadre, alla pari dello Stoccarda (Guirassy e Undav), ad avere due giocatori con almeno 10 gol realizzati su azione nei maggiori cinque campionati europei 2023/24 (Lautaro Martínez 15 e Marcus Thuram 10). Thu-La.

Lente d’ingrandimento alla mano, il Toro Martinez ha messo a segno sino ad ora ben 23 goal fra Campionato, Champions League e Supercoppa italiana, a cui vanno aggiunti 5 assist totali.

Per quanto riguarda il francese classe 1997, i numeri non sono poi così lontani: 12 goal e 11 assist; un giocatore coraggioso davanti alla porta, ma anche molto altruista con i compagni di squadra.

Nessuna coppia in Italia funziona come questa. E pare proprio che anche negli altri maggiori campionati europei si fa fatica a trovare qualcuno che stia al loro passo. Che possa essere, dunque, questo l’anno della definitiva consacrazione europea per i Nerazzurri? I tifosi lo sperano, consapevoli che con i loro attaccanti sono destinati ad andare molto lontano.

Impostazioni privacy