Scontro Iuliano-Ronaldo, parla l’arbitro: è ancora polemica

Hanno dell’incredibile le dichiarazioni su uno degli episodi più discussi della storia del campionato, a parlare è il direttore di gara.

L’attesa è quasi giunta agli sgoccioli, la Milano nerazzurra si prepara al grandissimo evento: domenica sera, alle ore 20:45, allo Stadio San Siro andrà in scena la partita più attesa dell’anno tra Inter e Juventus. Il secondo capitolo di stagione del Derby d’Italia avrà un peso immenso, la formazione che riuscirà a guadagnare i tre punti si avvicinerà notevolmente alla conquista dello Scudetto. I nerazzurri possono vantare un punto di vantaggio sui bianconeri, in attesa di recuperare la sfida contro l’Atalanta di Gasperini.

Nel quartier generale nerazzurro si respira aria di grande entusiasmo, il cammino del Biscione in campionato è stato, fino a questo momento, straordinario: 54 punti guadagnati in 21 partite giocate con annesso primato in classifica. Numeri da capogiro che certificano lo splendido lavoro di Simone Inzaghi, uno dei protagonisti della stagione meneghina. L’allenatore ha trasmesso alla perfezione le sue idee di gioco, l’Inter riesce a incutere timore ad ogni avversario. Inevitabilmente, bisognerà ripetersi anche contro gli uomini di Massimiliano Allegri che proveranno in tutti modi a espugnare San Siro.

Ceccarini sull’episodio Iuliano – Ronaldo: “Ho un rimpianto”

Domenica andrà in scena il 248esimo confronto tra le due squadre, il valore storico dell’incontro è immenso. Tra i tanti confronti disputati tra Inter e Juventus, vi è uno che difficilmente verrà dimenticato: stiamo parlando della sfida del 26 aprile 1998, occasione in cui si è consumato il celebre episodio tra Iuliano e Ronaldo.

Allo Stadio Delle Alpi c’era in palio il titolo, vista la minima distanza di classifica di un solo punto e le sole quattro giornate ancora da disputare. Nella seconda frazione di gara, ai nerazzurri – sotto di 1 a 0 – non fu concesso l’evidente penalty per il durissimo fallo di Iuliano su Ronaldo. Ma non è finita qui: l’azione si concluse pochi istanti dopo nell’aria di rigore interista con l’arbitro che assegnò un rigore ai bianconeri. A quasi ventisei anni di distanza, il direttore di gara della partita Ceccarini, è ritornato a parlare. Di seguito quanto dichiarato ai microfoni de La Repubblica:

Ceccarini ritorna sull'episodio Iuliano Ronaldo
Le parole di Ceccarini sul contatto Iuliano Ronaldo, SpazioInter (Ansa Foto)

“L’ho già detto tante volte: il difensore era fermo e l’attaccante si muoveva. Ho un rimpianto: se avessi fischiato quel fallo in attacco, l’azione non sarebbe ripartita e non ci sarebbero state tante polemiche”.

Queste le parole che hanno fatto infuriare il popolo di fede interista, ancora addolorato dalla decisione arbitrale. La voglia di rivalsa è enorme, il pubblico di San Siro diventerà il dodicesimo uomo in campo.

 

 

Impostazioni privacy