Bordata all’Inter, arriva da un bianconero: tifosi arrabbiati

Le parole del giocatore juventino scatenano la rabbia dei tifosi di fede nerazzurra, chiaro il riferimento all’Inter.

Manca sempre meno al secondo atto di stagione del Derby di Italia, di scena domenica sera in quel di San Siro. Il posticipo della giornata 23 regalerà grande spettacolo, la posta in palio è davvero alta. I nerazzurri, attualmente primi in classifica a più uno sui bianconeri – e con una gara ancora da recuperare –  non dovranno uscire dal confronto con le ossa rotte; anche un pareggio potrebbe sorridere allo scacchiere di Simone Inzaghi che, in tal caso, riuscirebbe a mantenere il primato in attesa del tentativo di allungo nel recupero contro l’Atalanta.

Con ogni probabilità, per la gara di domenica il tecnico piacentino si affiderà alle solite certezze che fino ad ora hanno condotto l’Inter in prima posizione. Non ci sono tanti ballottaggi, solo Darmian e Dumfries si contendono una maglia da titolare. Inoltre, Inzaghi ritroverà Barella e Calhanoglu dopo il turno di squalifica scontato all’Artemio Franchi, ottime notizie per i meneghini. L’apporto del turco sarà fondamentale, le sue conclusioni dalla distanza potrebbero essere la chiave per sbloccare il match e rompere la solidità difensiva della Juventus. Lo scacchiere interista è pronto, il raggiungimento della seconda stella passerà soprattutto da questo match in cui Bremer avrebbe potuto vestire non la maglia bianconera ma quella nerazzurra. Proprio sul mancato trasferimento è tornato il brasiliano nelle ultime ore.

Bremer ritorna sul mancato trasferimento all’Inter, le sue parole infuriano i tifosi

L’incontro di domenica potrebbe spostare gli equilibri della stagione dell’Inter che, in caso di vittoria, compierebbe un significativo passo in avanti per la vittoria del ventesimo Scudetto della propria storia. Tuttavia, il coefficiente di difficoltà della sfida è davvero elevato e Simone Inzaghi dovrà curare tutto nei minimi dettagli: la Juventus è una squadra molto pericolosa in fase offensiva e solida in difesa. Proprio uno dei protagonisti del reparto arretrato juventino, Gleison Bremer, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Dazn in cui si è espresso sul mancato approdo in nerazzurro. Di seguito quanto dichiarato.

Bordata di Bremer all'Inter
Bremer sul mancato arrivo all’Inter, SpazioInter (La Presse)

Se penso mai che avrei potuto giocare all’Inter? No, sono dalla parte giusta“.

Il difensore brasiliano ha poi continuato parlando della sfida di domenica. “Contro di loro sarà un duello fino alla fine, fare risultato a Milano non è mai facile. Secondo me chi vince, fa un passo importante per il campionato, ma ci sono ancora tante partite”.

Le parole del centrale brasiliano, molto vicino a vestire la maglia nerazzurra dopo l’addio al Torino, hanno scatenato l’ira dei tifosi meneghini che non hanno gradito la sua risposta. Il clima è rovente, il Derby di Italia ha già cancellato le fredde temperature di febbraio.

Impostazioni privacy