Guai per Inzaghi, salta Fiorentina-Inter: tifosi increduli

Simone Inzaghi dovrà fare a meno di uno dei suoi titolarissimi per Fiorentina-Inter. Tifosi senza parole è successo durante la finale di Supercoppa.

La finale di Supercoppa italiana tra Napoli ed Inter, in corso a Ryad in Arabia Saudita, sta facendo fatica a sbloccarsi. Due squadre che puntano entrambe alla vittoria, l’Inter per raggiungere un nuovo record: ovvero quello di vincere per la terza volta consecutiva la competizione e di regalare ad Inzaghi il record di finali di Supercoppa vinte. Il Napoli invece vorrebbe portare a casa la terza e raggiungere il numero perfetto.

Il risultato sembra non volersi schiodare dallo 0-0, le occasioni non sono di certo mancate da entrambe le parti ma nessuna si è rivelata essere pericolosa. Se i 90 minuti dovessero chiudersi con un pareggio allora si andrà direttamente ai rigori, con questo nuovo format infatti non ci sono più i tempi supplementari, dunque non ci saranno più i soliti 30 minuti extra a cui siamo sempre stati abituati ad avere in una finale.

Barella salta Fiorentina-Inter: il motivo

Una gara combattuta, in questi 80 minuti non sono di certo mancati gli scontri fisici, punti in più occasioni dall’arbitro con un cartellino giallo. Per quanto riguarda il Napoli le ammonizioni sono state tre più un espulsione che ha visto coinvolto Simeone a seguito del doppio giallo, che ha lasciato il Napoli con un uomo in meno.

Inter-Fiorentina: Inzaghi dovrà fare a meno del giocatore
Brutta notizia per Inzaghi: salta Fiorentina-Inter (lapresse) spaziointer.it

L’Inter invece conta anche tre ammonizioni tra cui un giocatore già diffidato: Nicolò Barella che salterà la  prossima sfida di campionato contro la Fiorentina. Come da nuovo regolamento della competizione, i diffidati in finale se ammoniti avrebbero saltato la gara successiva di campionato. Infatti è proprio quello che è successo al centrale nerazzurro. Oltre a Barella anche Calhanoglu non sarà presenza nella trasferta a Firenze per lo stesso motivo. Dunque da questa Supercoppa indipendentemente da come andrà a finire, Inzaghi non avrà a disposizione due delle sue pedine fondamentali della mediana verso la gara del Franchi in programma domenica 28 gennaio alle 20:45.

Quella con i viola sarà una partita molto importante per i nerazzurri che dovranno cercare di non sbagliare visto la situazione in classifica. La Juventus infatti ieri vincendo contro il Lecce ha approfittato della gara in meno dell’Inter e adesso si trova in vetta. Inzaghi quindi dovrà pensare ad alcune soluzioni per sostituire i due, ma questo sarà un quesito che il tecnico si porrà una volta tornato in Italia.

Impostazioni privacy