Inter, la richiesta è altissima: Marotta prende una decisione

L’Inter avrebbe preso una decisione per quanto riguarda l’attaccante. Marotta ha in mente cosa fare per il futuro.

Il 2023 sta volgendo al termine e ciò significa solamente una cosa: calciomercato invernale. Lasciamo da parte pranzi, cene e feste per concentrarci su quello che succederà nella finestra di mercato invernale. Per l’Inter potrebbe essere un mese di calma praticamente piatta, anche se ci sono dei reparti in cui bisogna limare qualcosina. In particolare è chiaro per Marotta che, se si vuole puntare ad un buon cammino europeo e allo Scudetto, serve un quinto attaccante. Infatti la coppia straripante Lautaro-Thuram non può trasformarsi in bionica e giocare cento partite all’anno.

Già ci hanno pensato alcuni problemini fisici a mettere in allarme la squadra mercato del Biscione, oltre allo staff medico. Infatti il trascinare dell’Inter, Lautaro Martinez, starà fuori dai giochi almeno fino ad inizio 2024. Così Thuram si troverà ad essere l’unico attaccante titolare di nerazzurri, mentre Arnautovic e Sanchez saranno pronti a coadiuvarlo. È chiaro inoltre che il Biscione abbia anche il problema dell’esterno destro, dopo l’ennesimo sto di Cuadrado. La situazione sembra però mitigata dal possibile arrivo di Buchanan già a gennaio. Così Marotta può tornare a posare il proprio sguardo sul reparto offensivo, dove un nome in particolare scalda il cuore dei vertici nerazzurri: Armando Broja.

Inter-Broja, le richieste

Nonostante qualche polverone finanziario alzato negli ultimi giorni, l’Inter si muoverà sul mercato. Infatti Marotta ed Ausilio hanno messo nel mirino Buchanan per l’out di destra. Tuttavia il problema del quinto attaccante resta, non solo per questa stagione, ma soprattutto per il futuro. Oltre ai top Lautaro e Thuram, restano solamente Arnautovic e Sanchez ad Inzaghi come pedine.

Broja Inter
Broja, complicato anche a giugno (LaPresse) – SpazioInter

Inoltre il futuro del cileno è incerto, considerando come le sirene araba lo stiano chiamando. Di conseguenza Marotta & Co avrebbero messo nel mirino Armando Broja, attaccante albanese del Chelsea. Però c’è un gradino enorme da scavalcare a gennaio: la valutazione dei Blues.

Infatti, come riportato dal media albanese A2News, il Chelsea chiederebbe almeno 30 milioni di sterline per Broja, cifra che l’Inter non è disposta a spendere a gennaio. Così l’interessa per l’attaccante potrebbe spostarsi ed andare verso il mercato estivo, dove dovrà contendersi il posto da top target con Taremi del Porto.

Infatti è probabile che l’Inter opti in prima battuta per l’attaccante dei Dragoes e solo in caso di approccio negativo virerebbe poi su Broja. Resta comunque il problema di una trattativa che sembra essere decisamente complicata. Infatti la richiesta del Chelsea è decisamente elevata per il classe 2001, che per ora ha segnato un gol e fornito un in stagione.

Impostazioni privacy