Lautaro: “Abbiamo risposto alla Juve”, poi il messaggio sul rinnovo

Le parole del capitano nerazzurro al termine della roboante vittoria ai danni dell’Udinese.

L’Inter supera agevolmente l’Udinese con una netta vittoria per quattro reti a zero. Ad aprire le danze ci ha pensato uno dei migliori giocatori della stagione nerazzurra, vale a dire Hakan Calhanoglu che dal dischetto ha riconfermato le sue infallibili qualità.

La rete del turco ha scatenato le furie della formazione di Inzaghi che con Dimarco, Thuram e Lautaro ha chiuso prepotentemente la pratica. L’operazione controsorpasso ai danni della Juventus è andata decisamente a buon termine, il popolo di fede interista può gioire.

Inter Udinese, Lautaro entusiasta: “Era importante rispondere alla Juventus”

Nel post partita di Inter Udinese è intervenuto Lautaro Martinez, ai microfoni di Sky Sport. Di seguito quanto riportato:

Le parole di Lautaro nel postpartita, SpazioInter (ANSA)

“Questa è una delle Inter più divertenti dove abbia giocato, si vede la mano del mister. Era importante rispondere così alla Juventus, non era facile giocare dopo di loro perché sapevamo che avevano vinto. Dobbiamo continuare tutti insieme”.

Sul carattere della squadra: “Stiamo aggredendo tanto in campo avversario e questo ci consente di creare occasioni, tenere la palla nella loro area. Oggi abbiamo messo tanta intensità, dobbiamo continuare in questo modo”.

“Quando è nato tutto questo? Sicuramente da prima della finale di Istanbul, ma ogni anno dimostriamo di star crescendo”.

“Se è il miglior Lautaro di sempre? Io lavoro sempre per dare una mano all’Inter”.

Sul rinnovo: “Oggi non è arrivata la firma ma a questo ci pensa la mia famiglia e il mio procuratore”.

Impostazioni privacy