Futuro Samardzic, decisione presa: ecco le cifre

Il nome di Lazar Samardzic è diventato centrale quando si parla di calciomercato dell’Inter: ora pare deciso il futuro del trequartista serbo.

La scorsa estate è stata pesantissima intorno al nome di Lazar Samardzic. Il talentuoso trequartista serbo è stato oggetto del desiderio dell’Inter che aveva trovato l’accordo con l’Udinese per portarlo a Milano e regalare un altro calciatore importante a Simone Inzaghi. Poi le vicende legate al suo entourage, al mancato accordo con Rafaela Pimenta e alla rabbia dell’Inter, provocarono lo stop alla trattativa e l’inizio delle “ostilità” tra le parti.

Il profilo di Samardzic piace ancora all’Inter, con Beppe Marotta che potrebbe fare un nuovo tentativo nella prossima estate e chiudere definitivamente una trattativa mai chiusa pochi mesi fa.

Calciomercato Inter, cambia il futuro di Samardzic: le ultime

L’Inter nei suoi taccuini ha ancora il nome di Lazar Samardzic, anche se non è più il primo della lista per il futuro. Il trequartista serbo è uno dei migliori profili della Serie A e per questo motivo piace a tutte le squadre più importanti del campionato italiano, e non solo: con ogni probabilità il suo futuro cambierà in estate.

L’Udinese difficilmente riuscirà a trattenerlo oltre questa stagione, anche perché sarà lo stesso calciatore, probabilmente, a chiedere di fare uno step in avanti nella sua carriera.

Lazar Samardzic piace alla Fiorentina
Lazar Samardzic (ANSA) Spaziointer.it 02122023

Non c’è solo l’Inter sulle tracce di Samardzic e probabilmente in estate ci sarà una nuova asta per lui. Secondo quanto riferisce QS – La Nazione, la Fiorentina ha individuato nel talento del classe 2002 un profilo su cui scommettere per l’immediato futuro. La dirigenza viola ha ambizioni molto importanti e vuole anche acquistare calciatori di questo tipo per iniziare a costruire le prossime stagioni, partendo già dalla fine di questa annata.

Rocco Commisso vuole fare concorrenza ai nerazzurri e sta pensando di iniziare la costruzione della nuova Fiorentina partendo dal talento dei giovani calciatori più interessanti della Serie A.

L’Udinese, dal proprio canto, non si smuove e chiede cifre molto alte per cedere Samardzic. La volontà sarebbe quella di trattenerlo ma di fronte a offerte di 25 o 30 milioni sarebbe impossibile dire di no. Tutto, o molto, dipenderà anche dal calciatore stesso che si troverà di fronte a scelte importanti per la sua carriera. Se ci saranno offerte vantaggiose da più società dovrà decidere se fare prima un altro step intermedio – e a 21 anni non sarebbe delittuoso – o se cogliere subito l’occasione di andarsi a giocare al titolarità in un top club.

Impostazioni privacy