Inter, Onana distrutto dalle critiche: frecciatina velata di Ten Hag

Onana ha combinato un’altra frittata contro il Galatasaray, tanto da prendersi la frecciatina di ten Hag nel post partita.

L’Inter viaggia verso lo scontro diretto contro il Napoli, dopo aver impattato per 1-1 con la Juventus in Serie A e con il Benfica per 3-3 in Champions League. Se il pari di Torino è stato fortemente criticato da una parte della tifoseria, quello di Lisbona ha mostrato la forza del Biscione di non dare mai nulla per perduto.

Forza che sarà utilissima in questo finale di 2023, considerando come la Juventus sia lì, appena alle spalle dei nerazzurri. A dimostrazione di quanto la rosa dell’Inter sia profonda e che, anche con le potenziali riserve, si possa fare un risultato importante.

Tanto del merito va dato al mercato estivo, in cui Marotta ed Ausilio hanno costruito una rosa profonda e pronta per Inzaghi. In particolare grazie alla cessione di Onana, direzione Manchester United. È chiaro che tra le due parti ci abbia guadagnato di più l’Inter, considerando le prestazioni del portiere a Manchester.

Infatti, dopo un avvio travagliato di stagione, ieri sera Onana ha offerto un’altra performance non all’altezza della maglia che porta. In particolare sono stati due gli errori pesanti dell’ex nerazzurro, errori che hanno indirizzato la partita verso il 3-3 finale. Lo stesso ten Hag ne ha parlato al termine di Galatasaray-Manchester United.

Ten Hag parla del momento di Onana

Il Manchester United ha impattato per 3-3 contro il Galatasaray in Champions League. Tanto del peso della partita giace sulle spalle di André Onana, portiere ex Inter, dei Red Devils. Onana si è reso protagonista di una prestazione non all’altezza delle aspettative. C’è però da aggiungere che Onana era riuscito a chiudere con ad ottenere tre clean sheet nelle ultime tre uscite in Premier League. Quindi si pensava che il momento no del portiere fosse finito, ma l’ex Inter ci è ricascato. Lo stesso ten Hag ha commentato gli errori del suo portiere nel post Champions League.

Onana
ten Hag, il commento su Onana (LaPresse) – SpazioInter

L’allenatore dello United ha detto: “Penso che abbiamo giocato bene come squadra. Vinciamo e perdiamo insieme. Onana sta bene. Non è questioni di singoli, anche se gli errori individuali fanno la differenza nel calcio e bisogna assumersi le proprie responsabilità. È una questione di squadra e noi siamo una buona squadra. Tutti i giocatori che abbiamo meritano di giocare nel Manchester United“.

Così ten Hag su Onana. È chiaro che l’allenatore olandese cerchi, almeno in parte, di proteggere il suo portiere. Tuttavia la frecciata c’è ed è ben visibile, soprattutto dopo che il camerunense era riuscito ad ingranare con un momento positivo.

Impostazioni privacy