Altro che Taremi, la nuova battaglia con il Milan per il centravanti

L’Inter ha iniziato già a studiare le mosse da poter mettere in atto nel calciomercato invernale e in quello estivo: nome nuovo per l’attacco.

I nerazzurri per tutta l’estate hanno cercato un nuovo attaccante che potesse sostituire Edin Dzeko e Romelu Lukaku e dopo aver puntato calciatori di primissimo livello, si è deciso di andare su Marko Arnautovic e Alexis Sanchez. Ma la situazione relativa al parco attaccanti non sta convincendo del tutto la società e lo stesso Simone Inzaghi che, invece, vorrebbe altri rinforzi per gennaio.

Ci sono dei nomi da tenere sott’occhio per la prossima finestra di trasferimenti, con calciatori di grande rilievo che, però, non piacciono solo all’Inter..

Calciomercato Inter, nuovo nome per l’attacco

L’Inter vuole un nuovo attaccante per completare la stagione con un reparto più forte di quello attuale. Il lungo infortunio di Marko Arnautovic ha messo nei guai Simone Inzaghi che ha dovuto far “stancare” senza stop Lautaro Martinez e Marcus Thuram, utilizzando con il contagocce Alexis Sanchez.

Per gennaio potrebbe esserci un nuovo attaccante nel mirino dell’Inter, già visionato da Marotta e Ausilio per più partite e che è piaciuto molto sia per le qualità fisiche che sono congeniali al club nerazzurro e fondamentali per portare un nuovo miglioramento al club.

Il mercato invernale sarà decisivo per dare manforte alla squadra di Simone Inzaghi: serve un nuovo attaccante. Piace soprattutto Mehdi Taremi, attaccante israeliano del Porto che già in estate è stato vicino ai nerazzurri e per il quale Beppe Marotta avrebbe fatto di tutto per portarlo a disposizione di Inzaghi.

Calciomercato Inter, piace Simic
Calciomercato Inter Simic (LaPresse) Spaziointer.it 27102023

Anche il Milan è sulle tracce di Taremi ma anche per gennaio sembra impossibile convincere il Porto a cedere l’israeliano, se non a cifre esorbitanti. Potrebbe diventare certamente un’opzione per l’estate, visto che andrà a scadenza di contratto e può firmare a parametro zero, ma l’Inter ha bisogno immediato di un nuovo centravanti e sta valutando una stellina croata.

Secondo fichaje.net, l’Inter è sulle tracce di Roko Simic, attaccante del Salisburgo affrontato pochi giorni fa in Champions League che ha rubato l’occhio alla dirigenza nerazzurra. Figlio del celeberrimo Dario Simic, già ex Inter e Milan, il giovane attaccante classe 2000 ha il contratto in scadenza nel 2025 e può diventare una ghiotta occasione per gennaio.

Il Salisburgo chiede almeno 5 milioni di euro per cedere il croato e l’Inter dovrà, anche in questo caso, fare una battaglia serrata con il Milan per strapparlo al clubb austriaco.

Impostazioni privacy