Slitta l’arrivo dei due nazionali, Inzaghi infuriato: il motivo

Non arrivano buone notizie per l’Inter, i due calciatori ritardano il proprio rientro ad Appiano Gentile.

Siamo alle battute finali della prima sosta dedicata alle Nazionali; nella giornata di oggi andranno in scena gli ultimi match validi alla qualificazione ai prossimi campionati europei. L’Italia dell’ex nerazzurro Luciano Spalletti scenderà in campo questa sera alle ore 20:45 a San Siro, stadio in cui sabato andrà in scena la 238esima edizione del derby di Milano. Una sfida che sa già di lotta Scudetto.

Intanto, Simone Inzaghi attende il ritorno dei suoi atleti per preparare al meglio lo speciale confronto con i cugini. Si tratta di una sfida delicatissima, in cui ogni minimo dettaglio farà la differenza. L’allenatore piacentino è in trepidante attesa, vuole a disposizione tutti i calciatori ma attenzione perché non arrivano buone notizie.

Inter, Dumfries e De Vrij rientrano a Milano con un giorno di ritardo.

Tra gli uomini del momento in casa Inter c’è senza dubbio Marcus Thuram, reduce da due reti nelle ultime sfide con i nerazzurri e la sua Francia. Un periodo di grazia per lui che insieme a Lautaro vuole trascinare la squadra alla vittoria del Derby della Madonnina. Tuttavia, non si tratta dell’unico calciatore in forma straripante per il biscione poiché a fargli compagnia c’è Denzel Dumfries: l’olandese ha centrato ben quattro assist in soli tre giorni. C’è tanta voglia di tornare ad alti livelli dopo la passata stagione, in cui l’esterno è rimasto fin troppo in anonimo.

Dumfries slitta il rientro
Dumfries contro Gonzalez, SpazioInter (ANSA)

Proprio su Dumfries c’è una novità riguardante il rientro a Milano. Il giocatore, insieme a Stefan De Vrij, sarebbe dovuto ritornare ieri ma a causa di un problema aereo il rientro avverrà solamente nella giornata di oggi. Una notizia che non farà sorridere i sostenitori del club nerazzurro. Lo riporta La Gazzetta dello Sport.

Impostazioni privacy