Euforia Zanetti dopo la vittoria: “Non casco in questi tranelli”

Paolo Zanetti, intervenuto ai microfoni di Dazn, ha commentato la vittoria del suo Empoli contro l’Inter a San Siro per 0-1, grazie alla rete di Tommaso Baldanzi. Queste le sue parole:

Sulla partita:

“Questa è una di quelle serate che qualsiasi allenatore sogna. Siamo stati bravi anche prima dell’espulsione di Skriniar, senza avere timore di una squadra che aveva appena stravinto una finale di Supercoppa Italiana contro il Milan”.

Su Henderson e Cambiaghi:

“Henderson lo scorso anno è stato un punto di forza della squadra giocando da trequartista. In questa stagione, però, sono in tanti in quel ruolo. Cambiaghi? Sapevo che poteva mettere in difficoltà la difesa dell’Inter attaccando la profondità. Non dimentichiamo che oggi era solo la sua seconda partita da titolare”.

Sulle ambizioni dell’Empoli:

LEGGI ANCHE:  Piace ad Inter e Juventus, ma potrebbe rinnovare con il club: rischio beffa sul mercato

“Non casco in questi tranelli (ride, ndr). Con 25 punti ancora non siamo ancora salvi. Dobbiamo continuare a giocare così, restando umili e lavorando tanto. Sfido chiunque a dire che aveva pronosticato questa classifica per l’Empoli alla fine del girone d’andata”.

Sei qui: Home » News Inter » Euforia Zanetti dopo la vittoria: “Non casco in questi tranelli”