Inter-Smalling, si tenta l’operazione “alla Mkhitaryan”: offerto un biennale!

La difesa dell’Inter è vicina ad una importante rivoluzione. Sia De Vrij che Skriniar sono prossimi all’addio, motivo per cui Marotta avrebbe già sondato il terreno per diverse opportunità di mercato.

Il preferito per giugno sarebbe Scalvini, promettente difensore dell’Atalanta, la cui valutazione però è molto alta, circa 40 milioni. Considerato l’esito dell’affare Bastoni, difficilmente l’Atalanta si farà scappare un altro gioiello.

Tutt’altro tipo di operazione sarebbe invece quella che porterebbe Smalling in nerazzurro. Con l’inglese discorsi già ben avanzati, in attesa di capire come si evolverà la situazione con la Roma.

LEGGI ANCHE:  Inter-Milan, brutte notizie per Inzaghi: un attaccante out per infortunio
Smalling Inter Proposta

Bivio Smalling, l’Inter attende: l’offerta dei nerazzurri

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, l’Inter avrebbe messo sul piatto un biennale con opzione per il terzo anno, a cifre maggiori rispetto a quelle offerte dalla Roma.

Ad attendere l’inglese un contratto da 3,5 milioni più bonus, andando a toccare i 4.

La decisione finale spetterà al difensore, con la Roma che proverà in ogni modo ad evitare una nuova operazione “alla Mkhitaryan“.

Sei qui: Home » Copertina » Inter-Smalling, si tenta l’operazione “alla Mkhitaryan”: offerto un biennale!