Monza-Inter, festeggiamenti eccessivi sui social per la compagna di Berlusconi: la storia Instagram crea non poche polemiche

L’Inter di Simone Inzaghi ha lasciato l’U-Power Stadium di Monza con un amaro pareggio, a decidere il match è stato un autogol di Denzel Dumfries al minuto ’93.

Il gol ha scatenato, in tribuna, la gioia di Adriano Galiani, che ha esultato per l’importante pareggio ottenuto dai ragazzi di mister Palladino.

Nel post-partita ha fatto discutere, e non poco, l’arbitraggio di Massimo Sacchi, il quale ha fischiato in anticipo in occasione del gol siglato da Acerbi. Sacchi ha fischiato un fallo inesistente: Pablo Marì cade, ma non per il corpo a corpo con Gagliardini, ma per uno sgambetto di Izzo, con il fischio l’arbitro ha reso impossibile l’intervento del VAR.

LEGGI ANCHE:  FOTO - Inter-Atalanta, polemica della Curva contro Skriniar: lo striscione

La compagna di Berlusconi fa discutere i tifosi interisti: esultanza polemica sui social

Oltre alle polemiche, scatenate dalle decisioni prese dall’arbitro Sacchi, nelle ultime ore sta facendo discutere una storia Instagram, poi cancellata, di Marta Fascina, compagna di Silvio Berlusconi, attuale presidente del Monza.

Di seguito la storia pubblicata:

Giuseppe Esposito

Sei qui: Home » News Inter » Monza-Inter, festeggiamenti eccessivi sui social per la compagna di Berlusconi: la storia Instagram crea non poche polemiche