Dzeko convince: sarà rinnovo o scadenza? Le ultime in casa Inter

Nella vita ci sono poche certezze, ma una di queste è Edin Dzeko, almeno per l’Inter. Trentasei anni e non sentirli. Serietà e professionalità abbinate a classe e gol.

Quella tra i nerazzurri e il bosniaco è una storia nata solo un anno fa, ma il corteggimaneto risale a molto prima. Alla fine, però è sbocciato l’amore.

Estate 2021, l’Inter perde Romelu Lukaku e si fionda sul Cigno di Sarajevo, con diversi dubbi da parte di molti, poi sciolti.

Una stagione positiva, la scorsa, una stagione fino ad ora ottima l’attuale. Questa volta insieme a Lukaku, ironia della sorte.

Adesso la dirigenza nerazzurra vorrà tenerselo stretto, perché Dzeko in campo dimostra menod egli anni che ha.

Dzeko-Inter: i nerazzurri pensano al rinnovo

Dzeko Rinnovo Inter
Getty Images, Dzeko, Inter, rinnovo

Edin Dzeko sempre più decisivo per l’Inter che, a questo punto, ha le idee chiare sul futuro dell’attaccante: non vuole perderlo.

LEGGI ANCHE:  Nuovo sponsor per l’Inter? C’è una novità in vista del futuro

Il bosniaco va in scadenza a giugno, ma Ausilio non è preoccupato. Infatti, “il direttore sportivo dell’Inter ha parlato con Alessandro Lucci, agente del giocatore, ben prima del suo exploit di inizio stagione”, scrive Tuttosport.

Le parti, come conferma il quotidiano torinese, si sono date appuntamento per la fine del mercato ma i tempi potrebbero essere anticipati a dopo il match di Supercoppa a Riad con il Milan.

Il prolungamento sarà annuale, ma bisogna trovare un accordo sulla cifra. Probabile che il centravanti non guadagnerà i 5 milioni netti che percepisce ora, ma la cifra si baserà sui bonus, garantendo comunque un ingaggio considerevole.

Sei qui: Home » News Inter » Dzeko convince: sarà rinnovo o scadenza? Le ultime in casa Inter