Mercato Inter, contatti avviati per Scalvini: la Dea fissa il prezzo

Sembrerebbe proprio Giorgio Scalvini il nome per la futura difesa dell’Inter, il centrale classe 2003 di proprietà dell’Atalanta. L’azzurro nel corso di questa stagione si è ritagliato un ruolo da protagonista all’interno della formazione di Gian Piero Gasperini.

Il club nerazzurro vede in lui un possibile colpo alla Alessandro Bastoni, un elemento giovane ma già rodato all’interno del massimo campionato italiano. L’ostacolo più grande? L’esosa richiesta della Dea.

Scalvini
Giorgio Scalvini Mercato

Contatti avviati

Negli ultimi giorni, stando a quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, la dirigenza dell’Inter avrebbe avuto contatti continui con gli agenti di Scalvini. Convincere il giocatore sembrerebbe la più facile delle missioni, diverso il discorso legato alla società orobica.

LEGGI ANCHE:  L'ex portiere bacchetta Onana in vista di Inter-Milan: "Non è affidabile"

40 milioni per Scalvini

L’Atalanta avrebbe fissato il prezzo: Giorgio Scalvini vale 40 milioni di euro. Una cifra fuori dalla portata dell’Inter, che è alle prese con le solite questioni economiche. La carta da giocare sarebbe sempre quella del giovane Fabbian, profilo gradito alla Dea. Al momento però la strada che porta al diciannovenne sembrerebbe piuttosto complessa.

Sei qui: Home » News Inter » Mercato Inter, contatti avviati per Scalvini: la Dea fissa il prezzo