Lutto nel mondo del calcio, ci lascia Sinisa Mihajlovic

È notizia degli ultimi minuti la drammatica morte di Siniša Mihajlović che, purtroppo, dopo un lungo periodo di lotta si spegne a causa di una leucemia. A darne l’annuncio la stessa famiglia dell’ex allenatore del Bologna che si spegne all’età di 53 anni. Per lui anche un passato tra le fila dell’Inter.

Una notizia che lascia tutto il mondo del calcio, e non solo, nell’incredulità e nel dispiacere più profondo. Mihajlović ci lascia il ricordo di un guerriero in grado di lottare con tutto sé stesso, un esempio di forza, un modello per tutti.

Sinisa Mihajlovic

L’annuncio della famiglia di Siniša Mihajlović

Questo l’annuncio della famiglia:

LEGGI ANCHE:  Skriniar al PSG, poche ore per chiudere: una mossa può convincere l'Inter a cederlo subito

“La moglie Arianna, con i figli Viktorija, Virginia, Miroslav, Dusan e Nikolas, la nipotina Violante, la mamma Vikyorija e il fratello Drazen, nel dolore comunicano la morte ingiusta e prematura del marito, padre, figlio e fratello esemplare, Sinisa Mihajlovic. Uomo unico professionista straordinario, disponibile e buono con tutti. Coraggiosamente ha lottato contro una orribile malattia. Ringraziamo i medici e le infermiere che lo hanno seguito in questi anni, con amore e rispetto, in particolare la dottoressa Francesca Bonifazi, il dottor Antonio Curti, il Prof. Alessndro Rambaldi, e il Dott. Luca Marchetti. Sinisa resterà sempre con noi. Vivo con tutto l’amore che ci ha regalato”.

Sei qui: Home » News Inter » Lutto nel mondo del calcio, ci lascia Sinisa Mihajlovic