Sei qui: Home » News Inter » Da Acerbi a de Vrij: il futuro della difesa dell’Inter

Da Acerbi a de Vrij: il futuro della difesa dell’Inter

Periodo di sosta per i campionati nazionali e per le società può essere il momento adatto per trattare i rinnovi dei calciatori in scadenza e non solo. In casa Inter gli occhi sono puntati specialmente sulla difesa, dove tengono banco le situazioni relative a Stefan de Vrij e Francesco Acerbi.

Tra rinnovo e riscatto

L’olandese ha il contratto in scadenza al 30 giugno 2023, mentre il difensore azzurro è in prestito dalla Lazio. Dalla loro permanenza dipenderà gran parte del mercato estivo difensivo della Beneamata.

LEGGI ANCHE:  Mercato Inter, occasione a parametro zero: proposto un big della Roma
Inter de Vrij Acerbi

De Vrij-Acerbi: situazioni opposte

Se da una parte la permanenza di de Vrij sembra in forte dubbio, vista la fase di stallo che sta attraversando la trattativa per il rinnovo. D’altra parte invece, stando a quanto riportato da Tuttosport, mister Simone Inzaghi vorrebbe trattenere il giocatore classe 1988.

L’accordo con la Lazio sul riscatto di Acerbi è fissato intorno ai 4 milioni di euro ed il club nerazzurro proverà a strappare uno sconto al presidente Lotito.