Sei qui: Home » Copertina » Olanda, Dumfries torna a parlare del suo infortunio: le condizioni

Olanda, Dumfries torna a parlare del suo infortunio: le condizioni

Intervistato ai microfoni di NOS, Denzel Dumfries è tornato a parlare dell’infortunio accusato nell’ultima sfida di campionato contro l’Atalanta.

Il problema aveva inizialmente messo in allarme il CT degli Orange Van Gaal, anche se poi è stato lo stesso calciatore a tranquillizzare tutti.

L’esterno dell’Inter ha specificato si trattasse di un problema muscolare subito sopra il ginocchio. Lui però ha detto di sentirsi bene: farà di tutto per non mancare alla prima sfida del Mondiale contro il Senegal.

Di seguito le sue dichiarazioni:

Dumfries Infortunio

Infortunio contro l’Atalanta: Dumfries spiega la dinamica

“In quei secondi ho pensato per un momento: ‘Me**a, cosa sta succedendo?’. Ho preso un colpo e il mio ginocchio si è irrigidito. Il problema era il muscolo, non l’articolazione stessa. Non riuscivo più a correre e sono dovuto uscire“.

LEGGI ANCHE:  Asllani: "Mai chiesta la cessione", poi il commento sul gol sbagliato contro il Barcellona

Dumfries salta il Senegal? I tempi di recupero

“Non sono minimamente preoccupato, certo che verrò ai Mondiali. Voglio essere titolare già nella prima partita contro il Senegal, mi sento in forma. Stamattina quando mi sono alzato mi sentivo bene. Qui in Nazionale sono stati fatti diversi test e sono risultati tutti positivi. Più tardi andrò in ospedale per un esame così da eliminare ogni incertezza, ma non mi aspetto niente di strano”.