Sei qui: Home » News Inter » Non solo Lukaku, Inzaghi può sorridere: le ultime dall’infermeria

Non solo Lukaku, Inzaghi può sorridere: le ultime dall’infermeria

L’Inter è tornata, sembra proprio di sì. Dopo un inizio stagionale al di sotto delle premesse, i nerazzurri hanno decisamente cambiato passo.

La vittoria contro il Barcellona in casa ha ridato fiducia e consapevolezza ad una squadra che aveva perso lo smalto. Da quel momento tre vittorie consecutive in Campionato, un’altra grande prestazione in casa ei blaugrana (al ritorno) e la voglia di continuare a far bene, in Italia e in Europa.

Se si considera, inoltre, che le ultime ottime prestazioni sono arrivate senza due elementi importantissimi per lo scacchiere di Inzaghi, come Romelu Lukaku e Marcelo Brozovic, allora le premesse per il futuro sembrano essere positive.

Proprio in riferimento al belga e al croato, adesso Inzaghi può tirare un sospiro di sollievo, dato che entrambi sono vicinissimi a tornare a disposizione.

LEGGI ANCHE:  È successo durante Belgio-Marocco: il giocatore torna in campo dopo il lungo infortunio!

Infortunio Brozovic: il croato punta la Juve

Getty Images, Brozovic, Inter, infortunio

Se Lukaku è ormai a un passo dal ritorno in campo e anche Gagliardini ormai pronto (ieri ha lavorato in gruppo), per Marcelo Brozovic manca ancora un po’, ma il rientro è più vicino del previsto.

Procede spedito, infatti, il suo recupero. Per il centrocampista l’obiettivo resta la sfida in casa della Juve in calendario il 6 novembre.

C’è ottimismo, ma anche in questo caso cautela: il Mondiale è alle porte e la stagione è lunga. Vietato rischiare“, scrive La Gazzetta dello Sport.