Cessione Inter: la posizione di Zhang e la richiesta della società

Nel tardo pomeriggio di lunedì 17 ottobre è arrivata una notizia che ha scosso una giornata apparentemente tranquilla in casa Inter. Secondo il Financial Times, un advisor sarebbe a lavoro per cedere la società nerazzurra. La Raine Group, stessa banca che ha curato la recente vendita del Chelsea.

La reazione di Zhang

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, il presidente Steven Zhang non avrebbe dato alcun mandato di vendita del club. Il patron nerazzurro avrebbe accolto malvolentieri la notizia.

La posizione della proprietà resta chiara, non c’è un mandato e, stando a quanto fermato dalla rosea, il tutto potrebbe essere ribadito nell’assemblea dei soci in programma tra dieci giorni.

LEGGI ANCHE:  Graziani contro l'Inter: "Skriniar via? È normale"
Zhang
Zhang Inter Cessione

Cessione Inter: la richiesta

Allo stesso tempo appare chiaro che qualora dovesse arrivare un’offerta da 1 miliardo e 200 milioni di euro (valutazione stimata), l’attuale proprietà potrebbe cedere senza troppi pensieri l’Inter. La situazione economica non è delle migliori, ma al momento il gruppo Suning sembrerebbe saldo al controllo della Beneamata, ci sarebbe comunque spazio per eventuali cambiamenti.

Sei qui: Home » News Inter » Cessione Inter: la posizione di Zhang e la richiesta della società