L’ex Inter è sicuro: “L’ho visto contro il Barcellona”

Beppe Bergomi, ex difensore nerazzurro, ha voluto esprimere, a Sky Sport, la propria opinione sul pareggio dell’Inter contro il Barcellona al Camp Nou.

Di seguito le sue parole:

“L’Inter è la sorpresa più grande, perchè è nel girone più difficile. Ancora non è detto nulla, ma ha fatto un bel passo in avanti. Sono sincero, mi ha sorpreso: la partita di andata non avevo potuto vederla in diretta, ma questa fatta fuori casa è stata fatta con buona personalità, con una squadra che ha saputo leggere i momenti, ha saputo difendere quando doveva difendere, è andata sotto ma ha reagito molto bene. Ha ritrovato compattezza e lo spirito di gruppo. L’ho detto all’inizio: è difficile far capire cosa sia questo dna nerazzurro, e io l’ho visto nell’abbraccio a Gosens. Se ritrovano quella compattezza, questa squadra può togliersi grandi soddisfazioni, anche se continuo a pensare che abbia una rosa imperfetta.” Ha dichiarato.

LEGGI ANCHE:  ULTIM'ORA - Assegnato l'arbitro per il derby: un precedente negativo con l'Inter in stagione

Ha poi proseguito:

Anche lo scorso anno l’Inter ha iniziato a carburare dopo l’ottava-nona giornata. Da sottolineare i meriti di Inzaghi. Nella vita bisogna fare delle scelte, e quella di de Vrij a mio parere è giusta: Acerbi è un giocatore che sarà utilissimo per l’Inter, ma tu devi dire ai 3: “Siete stati la miglior difesa l’anno scorso, siete voi i miei titolari”. Acerbi troverà tanto spazio. Giocatore importante in queste partite è Calhanoglu. Sono stato abbastanza critico con Barella, soprattutto nell’atteggiamento: ieri ha giocato da Barella, da centrocampista di livello europeo. Se lui è così trascina tutta la squadra“.

Sei qui: Home » News Inter » L’ex Inter è sicuro: “L’ho visto contro il Barcellona”