Barcellona-Inter, Iniesta presenta il match: “L’Inter è forte, me l’aspetto mercoledì!”

Manca sempre meno al big match tra Barcellona e Inter, valevole per la quarta giornata del girone C.

Partita già di per sé dal sapore particolare, storicamente parlando, ma dopo le vicende dell’andata, una settimana fa, le premesse per una sfida bella e avvincente sono buone.

Inoltre, viste le polemiche blaugrana per qualche scelta arbitrale nella sfida di San Siro, l’aria sarà sicuramente tesissima.

A parlare del match di mercoledì, ma anche del grandissimo doppio confronto del 2010 tra le due squadre, ci pensa l’ex Barcellona Andrés Iniesta a La Gazzetta dello Sport.

Andrés Iniesta
Getty Images, Andrés Iniesta

Sulla partita dell’andata dice: “Un risultato molto molto negativo per il Barcellona viste le conseguenze che porta con sé per il ritorno. Le lamentele di Xavi? A mio parere le giocate di cui si parla sono state chiare, e vista l’importanza della partita quando le decisioni ti colpiscono negativamente accusi il colpo. In ogni caso, è vitale che il Barça possa vincere per restare vivo nella competizione. È una partita cruciale. L’Inter ha una grande squadra e per il Barcellona sarà complicato. Mi aspetto che il Barça prenda l’iniziativa e che l’Inter resti in attesa delle proprie opzioni“.

LEGGI ANCHE:  Inter, l'infortunio di Correa è più serio del previsto: i tempi di recupero

Dopodiché, parla del match del 2010: “Ricordi decisamente negativi, per l’eliminazione e perché ero infortunato. Stavo male e non sapevo se sarei arrivato al Mondiale, quella sfida per me fu una delusione doppia. Al ritorno ricordo l’ambiente incredibile, il gol annullato a Bojan, la tensione”.

Sei qui: Home » News Inter » Barcellona-Inter, Iniesta presenta il match: “L’Inter è forte, me l’aspetto mercoledì!”