Sei qui: Home » News Inter » L’Inter piange Bruno Bolchi: l’ex nerazzurro si è spento ieri sera a 82 anni

L’Inter piange Bruno Bolchi: l’ex nerazzurro si è spento ieri sera a 82 anni

L’Inter e il mondo del calcio piangono Bruno Bolchi. L’ex calciatore e allenatore si è spento ieri sera in una clinica di Firenze all’età di 82 anni. Bolchi era ricoverato da qualche giorno per l’aggravarsi delle sue condizioni di salute. L’ex calciatore, originario di Firenze, viveva da anni a Pieve a Nevole, in provincia di Pistoia.

Bruno Bolchi Inter

Bolchi aveva esordito in Serie A ad appena diciotto anni con la maglia dell’Inter, squadra di cui era diventato poi capitano e con la quale aveva vinto lo Scudetto del 1963. Dopo una serie di trasferimenti tra Serie A e Serie B, l’ex centrocampista aveva chiuso la sua carriera da giocatore al Torino.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato, Lazaro verso il riscatto con il Torino: quanto incasserà l'Inter

Da allenatore invece, dopo l’esordio con la Pro Patria in Serie C, guidò il Bari ad una doppia promozione, dalla C1 alla Serie A. Con i biancorossi raggiunse anche in maniera incredibile la semifinale di Coppa Italia 1983-1984, eliminando Juventus e Fiorentina. Suo poi un primato invidiabile: Bolchi fu il primo calciatore ad apparire, nel 1961, sulle figurine della Panini.