Sei qui: Home » News Inter » Inter, frenata per il rinnovo di Skriniar: il piano dei nerazzurri

Inter, frenata per il rinnovo di Skriniar: il piano dei nerazzurri

La difesa dell’Inter a gennaio rischia di subire un grosso scossone. Questo perché, come spiega La Gazzetta dello Sport, è previsto un nuovo rilancio del PSG per Milan Skriniar. È stallo totale nei discorsi sul rinnovo, i nerazzurri credevano di arrivare ad ottobre con ottimismo, cosa che sembrerebbe non filtrare dalle parti di Milano anche per via del momento poco felice della squadra. La strada per il prolungamento è in salita, servirà un’impresa per mantenere lo slovacco alla corte di Inzaghi. Anche perché il giocatore ora più che mai non accetta soluzioni a tempo ridotto, cosa che invece l’Inter aveva pensato per estendere anche solo di un anno il contratto in scadenza 2023, per rimandare tutti i discorsi al giugno successivo. 

LEGGI ANCHE:  Zanetti difende Lukaku: “Veniva da un lungo stop”, poi il commento sugli errori
Skriniar Inter PSG rinnovo

Skriniar non gradirebbe cambiare maglia a gennaio, ma sa anche che l’Inter non gli può garantire i nove milioni previsti dal PSG. Intanto i francesi faranno un nuovo rilancio nel mercato invernale, ma sui 30 milioni circa, invece che i 60 pattuiti lo scorso agosto. Una situazione di incertezza assoluta per l’Inter, che rischia così di perdere alla metà del prezzo una delle sue colonne.