Sei qui: Home » News Inter » Ultim’ora – Inter, altri guai per Zhang: la notizia

Ultim’ora – Inter, altri guai per Zhang: la notizia

A riportare la notizia secondo cui alcuni istituti creditori del presidente Steven Zhang abbiano presentato istanza per annullare il verbale del CDA nerazzurro, è direttamente milanofinanza.it.

Sono scaduti, infatti, la scorsa settimana i termini per presentare ricorso a Hong Kong contro la sentenza persa dal presidente dell’Inter. L’intenzione da parte delle banche cinesi era di recuperare una cifra vicina ai 255 milioni di dollari, tra prestiti e l’obbligazione inadempiente garantita.

Zhang Inter banche

L’imprenditore di Pechino ha, però, rinnegato l’impegno affermando di non aver firmato alcun documento e dichiarando di non essere a conoscenza del rifinanziamento. Non presentando alcun ricorso, Zhang ha fatto sì che si attivassero le azioni esecutive della sentenza di luglio.

LEGGI ANCHE:  Alternanza Handanovic-Onana: il giornalista si espone

Come riportato dalla suddetta testata, inoltre:

La richiesta al tribunale di Milano, con istanza depositata il 27 luglio in sede civile e assegnata alla Sezione specializzata per le Imprese, di annullare il verbale del consiglio di amministrazione del club milanese con il quale si stabilisce che Zhang non riceve compensi per l’incarico“.

I creditori, ossia le banche cinesi, hanno dunque presentato istanza a Milano contro i compensi ricevuti da Zhang in qualità di presidente dell’Inter.

Elio Granito