Sei qui: Home » News Inter » “Per me è un onore”, orgoglio Skriniar: succederà ancora in Nazionale

“Per me è un onore”, orgoglio Skriniar: succederà ancora in Nazionale

Il difensore slovacco dell’Inter giocherà contro l’Azerbaigian in Nations League e, ancora una volta, sarà il capitano della sua Nazionale. Sarà l’esordio, invece, per il CT Francesco Calzona che ha confermato Skriniar come capitano anche per una comodità di lingua. In questo modo, infatti, si può far capire bene dalla squadra con le traduzioni del difensore dell’Inter. Queste le parole di Skriniar alla vigilia del match.

Skriniar Slovacchia inter

“Sono soddisfatto, sono felice, è un onore per me poter guidare questa squadra. Farò di tutto per meritarmi quella fascia. Le sensazioni sono molto buone, i ragazzi sono estremamente soddisfatti. Stiamo sperimentando alcune cose a livello tattico, l’allenatore ci ha dato molte informazioni e ci ha detto che la Slovacchia merita il meglio. La prima cosa che ho chiesto ai miei compagni è stata se fossero consapevoli di rappresentare la loro nazione, la nazione in cui sono nati i loro genitori e nonni. Deve essere un privilegio per loro giocare per la nazionale. Questa squadra, poi, ha tanti leader: ci sono anche Kucka e Pekarik”.