Sei qui: Home » News Inter » Lotta scudetto, che bocciatura per l’Inter: “Ha troppi difetti”

Lotta scudetto, che bocciatura per l’Inter: “Ha troppi difetti”

È tornato a parlare di calcio, più precisamente della lotta scudetto, l’ex allenatore di Torino ed ex CT della Nazionale, Giampiero Ventura. Lo ha fatto ai microfoni di Radio CRC, esponendo il proprio punto di vista relativo alle papabili favorite per la vittoria finale escludendo, un po’ a sorpresa, l’Inter:

Sarà una corsa a due, tra Napoli e Milan. Se la giocheranno fino alla fine con determinazione e continuità. Le altre non sono competitive come loro; Inter con diverse lacune e difetti. Roma, non competitiva per il titolo. Secondo me ci divertiremo tantissimo se continuano così“.

Ventura Inter scudetto

Il bilancio per la squadra di Simone Inzaghi nelle ultime tre gare di campionato è di una vittoria e due sconfitte. Risultati preoccupanti se si considera anche la condizione fisica e atletica di alcuni giocatori nerazzurri.

LEGGI ANCHE:  Inter o Juventus, chi sta affrontando la crisi peggiore? Capello non ha dubbi!

La sconfitta di Monaco rimediata per mano del Bayern Monaco fa scattare un ulteriore campanello d’allarme in casa nerazzurra, nonostante la netta differenza di organico possa in parte giustificare il risultato finale.

Prestazioni, risultati e punti stentano ad arrivare. Ragion per cui, la prossima sfida di campionato contro il Torino assume una valenza e un peso ben diverso, per tentare di ripartire e puntare alla volta della vetta.

Elio Granito