Sei qui: Home » News Inter » Adani bacchetta Inzaghi: “Deve rischiare, all’Inter manca una cosa”

Adani bacchetta Inzaghi: “Deve rischiare, all’Inter manca una cosa”

Intervenuto nel consueto appuntamento alla BoboTV, Lele Adani ha commentato la sconfitta dell’Inter contro la Lazio, che avrebbe evidenziato alcuni limiti tattici di Inzaghi:

Credo che l’Inter debba iniziare a pensare a un piano B, va bene il 3-5-2 ma si può variare sia in corsa che a inizio partita. Quello che manca ai nerazzurri è un trequartista, al momento sono tutti incursori. Ai tempi di Conte c’era Eriksen che si defilava per ricevere palla e inventava delle giocate

Inzaghi Inter Adani

L’Inter, inoltre, ha bisogno come il pane di Brozovic, la squadra va col suo passo. Brozovic è il termometro della squadra, però la squadra deve essere oltre Brozovic. Il Milan, ad esempio, ha preso Bennacer dall’Empoli e ha aspettato che crescesse e ora guardate quanto è importante a livello tattico per i rossoneri. Inzaghi dovrebbe fare lo stesso con Asllani. Deve iniziare ad attingere da tutte le forze che ha. Deve rischiare, sperimentare

LEGGI ANCHE:  "Ho fatto tanta strada per arrivare qui", emozionante Dimarco: cosa ha detto dopo il primo gol in Nazionale

L’ex difensore dell’Inter ha poi detto la sua anche sulla prestazione difensiva dei nerazzurri: “La difesa continua a prendere goal, perché anche lì va registrato qualcosa. Bastoni sarà sempre più bravo a costruire che marcare, con la Lazio ha sbagliato i tempi della marcatura. È un giocatore di altissimo livello, nasce come calciatore moderno che sa giocare bene il pallone, è più un Bonucci che un Bremer per intenderci“.