Sei qui: Home » News Inter » Girone Champions, Zanetti suona la carica: “Siamo l’Inter, dobbiamo farlo”

Girone Champions, Zanetti suona la carica: “Siamo l’Inter, dobbiamo farlo”

Non proprio fortunata l’Inter nel sorteggio di Nyon: i nerazzurri per qualificarsi agli ottavi di Champions League dovranno superare la concorrenza di Bayern Monaco, Barcellona e Viktoria Plzen. L’ex capitano, oggi vicepresidente del club, Javier Zanetti ha commentato il sorteggio ai microfoni di Sport Mediaset:

Girone Champions Zanetti

“Il girone è complicato, affronteremo squadre dalla grande tradizione. Noi però siamo l’Inter, l’importante sarà essere al top quando conterà. L’anno scorso abbiamo sfidato il Liverpool dimostrando di essere all’altezza, quest’anno dovremo fare lo stesso. Barcellona e Bayern rievocano anche ricordi passati: nel 2010 battemmo in semifinale i catalani e all’atto finale i bavaresi, ma è meglio pensare al presente”.

“Il Bayern credo sia la più forte: da tempo domina in Bundesliga e arriva alle fasi finali di Champions. Il Barça ha trovato equilibrio con Xavi, e con l’arrivo di Lewandowski sarà ancora più temibile. È possibile battere i catalani, nel calcio nulla è impossibile. Sicuramente dovremo essere al top della forma, ma io sono molto fiducioso perché credo nel lavoro di Inzaghi e nei ragazzi”.

In chiusura una breve battuta sul mercato: “Dobbiamo soddisfare la richiesta di Inzaghi per la difesa. Ci sono diverse alternative, quelle che conoscete, decideremo a breve. La cosa più importante è che chi arriverà dia il suo contributo“.

LEGGI ANCHE:  Smalling: "Non succede solo agli undici in campo! Dzeko? È un amico

PIERFRANCESCO VECCHIOTTI