Sei qui: Home » News Inter » Inter, non solo Acerbi: altri due difensori nei pensieri dei nerazzurri

Inter, non solo Acerbi: altri due difensori nei pensieri dei nerazzurri

Dopo la convincente vittoria contro lo Spezia, l’Inter tornerà a lavoro per preparare la delicata sfida di venerdì sera contro la Lazio, all’Olimpico. Nel frattempo, la dirigenza nerazzurra è concentrata per regalare a Simone Inzaghi l’ultimo colpo di un mercato di alto livello, nonostante i mancati arrivi di Dybala e Bremer e con la speranza che restino a Milano sia Dumfries e sia Skriniar.

La priorità, adesso, è quella di un difensore centrale, che vada a completare il reparto difensivo dopo l’addio di Ranocchia.

In pole c’è sempre Francesco Acerbi, in uscita dalla Lazio. Si va verso il prestito oneroso (cifra da definire) con diritto di riscatto, ma attenzione ad altri due difensori.

I nerazzurri, infatti, vogliono capire bene le situazioni legate a Manuel Akanji e Trevoh Chalobah, prima di chiudere con i biancocelesti per Acerbi.

LEGGI ANCHE:  Tegola per Xavi, infortunio per un calciatore del Barcellona: a rischio la gara con l'Inter

La novità è che nelle ultime ore il Borussia Dortmund ha aperto al prestito per Akanji.

Getty Images, Manuel Akanji

“Va individuato il costo del riscatto facoltativo, ricordando che la richiesta iniziale era tra i 15 e i 20 milioni di euro. Anche in questo caso Marotta e Ausilio sono ad un passo dalla meta, cioè dall’accordo” scrive La Gazzetta dello Sport.

Attenzione, infine, a Trevoh Chalobah, segnalato da Romelu Lukaku. Il Chelsea, però, valuta la cessione del classe ’99 con un prestito secco.

Manca poco, dunque, a breve l’Inter deciderà su quale dei tre difensori puntare per completare la rosa di mister Inzaghi.