Sei qui: Home » News Inter » Marotta: “Mercato? La rosa è competitiva. L’anno prossimo proveremo a farlo!”

Marotta: “Mercato? La rosa è competitiva. L’anno prossimo proveremo a farlo!”

Intervistato ai microfoni di Dazn, il DS nerazzurro Beppe Marotta ha rilasciato alcune dichiarazioni in vista della prossima stagione. Tra i temi toccati ritroviamo l’obiettivo seconda stella, il mercato e gli arrivi di Lukaku e Mkhitaryan.

Marotta Inter Scudetto

Queste le sue parole:

SULLO SCUDETTO: “È chiaro che il sogno sarebbe quello di regalare ai tifosi la seconda stella, ma i sogni spesso diventano realtà. Bisogna avere il coraggio di tramutare i sogni in qualcosa di concreto, tutto sommato è giusto essere ambiziosi quando ci si pone degli obiettivi sportivi“.

SULLA JUVENTUS: “La Juventus è sempre una squadra che deve essere considerata come favorita in ogni competizione, lo sarà anche quest’anno. Starà a noi contrastarla, sicuramente sta facendo una campagna acquisti di alto valore. La misura del valore di una squadra va fatta a fine mercato, di sicuro noi guardiamo a casa nostra e siamo certi che questi sia una rosa competitiva. Ben vengano i duelli, ma non metterei solo la Juve: ci sono Milan, Roma e Napoli“.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Inter, giorni decisivi per l'obiettivo: la situazione

SU LUKAKU: “L’ho trovato molto diverso, molto più leader rispetto a prima e molto motivato. Ho visto un allenamento dove ha perso una partitella ed era veramente arrabbiato, e questo la dice lunga su quanto sia attaccato a questa maglia. Sono contento che possa far parte di questo gruppo“.

SU MKHITARYAN: “Ha dalla sua un bel palmares e una bella carriera, si è creata l’occasione e, senza nulla togliere alla Roma, l’abbiamo sfruttata“.