Sei qui: Home » News Inter » Bremer alla Juve, incontro Ausilio-Inzaghi: ridefinite le strategie di mercato!

Bremer alla Juve, incontro Ausilio-Inzaghi: ridefinite le strategie di mercato!

Bremer alla Juventus scombina i piani degli uomini mercato Inter. Il mancato approdo del brasiliano ad Appiano Gentile ha lasciato amarezza nell’ambiente Inter sia tra i tifosi che nella società che era ormai certa di concludere l’affare.

Non c’è tempo però per rimuginare su ciò che non è stato e questo lo sanno bene in casa nerazzurra. Dopo la delusione è subito momento di lavoro, la situazione creata ha così reso necessario un incontro tra il mister Simone Inzaghi e la dirigenza rappresentata da Piero Ausilio.

Il faccia a faccia si è svolto direttamente alla Pinetina e sul tavolo c’era la ri-pianificazione delle strategie di mercato.

Skriniar-Inter

Il tecnico ha avanzato le proprie esigenze e in accordo con la società è stata tracciata una linea comune. Dopo il mancato arrivo del calciatore granata, Milan Skriniar, che fino a ieri sembrava destinato a volare in direzione Parigi, è ora incedibile. Il centrale non partirà per meno di 70 milioni di euro, senza margine di trattativa. L’allenatore ha anche chiesto il rinnovo dello slovacco, chiedendo venga concordato il prima possibile.

LEGGI ANCHE:  Sanchez-Inter, tutto pronto: succederà nelle prossime ore!

Il secondo tema di giornata è stato la scelta del sesto difensore, dopo la partenza di Ranocchia, i milanesi hanno bisogno di un sostituto che si faccia trovare pronto in caso di necessità.

Con il PSG alle porte però pensare che il cartellino di Skriniar sia proibitivo è cosa difficile e così si è parlato anche di obiettivi cautelativi in caso di assalto della compagine parigina, su tutti i nomi di Demiral dell’Atalanta e Akanji del Borussia Dortmund.