Sei qui: Home » Calciomercato Inter » Inter, nessuna fretta per la cessione di Skriniar: la richiesta dell’Inter

Inter, nessuna fretta per la cessione di Skriniar: la richiesta dell’Inter

L’Inter deve vendere un big e il sacrificato sarà Milan Skriniar. Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, i nerazzurri non hanno fretta, i discorsi con il PSG sono aperti, ma i francesi devono piazzare diversi esuberi. Ieri Inter e Psg sono tornati a parlare del difensore slovacco, per cui è in arrivo nelle prossime ore una nuova proposta ufficiale, più vicina ai 70 milioni necessari per sbloccare l’affare.

Inter Skriniar
Inter Skriniar PSG mercato

La richiesta da parte di Marotta è di circa 80 milioni di euro per vendere lo slovacco, però si chiuderà a 70 con l’inserimento magari di alcuni bonus determinati a risultati. Dopo aver perso Botman, difficilmente il club parigino può correre il rischio di perdere anche Milan Skriniar, considerato dal nuovo d.s. Campos il profilo migliore per sistemare la difesa del Psg. Con lo slovacco, poi, c’è già un’intesa di massimo: quinquennale da 7,7 milioni netti a stagioni più bonus che lo porterebbero a guadagnare 9 milioni all’anno. Ci voleva un’offerta iimportante per convincere Skriniar a lasciare Milano. È arrivata, ora manca solo accontentare l’Inter. A riportarlo è La Gazzetta dello Sport.