Sei qui: Home » News Inter » Lukaku o Dybala? Caressa non ha dubbi: chi sarebbe più determinante all’Inter

Lukaku o Dybala? Caressa non ha dubbi: chi sarebbe più determinante all’Inter

Fabio Caressa ha parlato dell’Inter nel suo canale YouTube e soprattutto di Romelu Lukaku che potrebbe spostare gli equilibri della Serie A. Di seguito le sue parole:

Lukaku si è tagliato lo stipendio per tornare all‘Inter, anche se l’ingaggio che percepirà è comunque importante. In ogni caso è un gesto che testimonia la sua volontà di sentirsi importante.

Alcuni pensieri andrebbero fatti prima di firmare i contratti e non dopo. Ovviamente non poteva sapere come sarebbe andata a Londra, ma sapeva quanto gli sarebbe dispiaciuto lasciare città e tifosi.

Io son sempre per le scelte coraggiose prima e non per le lacrime di coccodrillo dopo. Mano sul cuore, non sul portafogli. Resta il fatto che Lukaku sarà un acquisto importantissimo.

In Inghilterra ha fallito? Non ne son così sicuro, parliamo di due campionati diversi. Ad esempio Smalling e Abraham in Italia son dominanti, infatti il difensore inglese era uno dei pochi che riusciva a tenere botta con Lukaku.

In Inghilterra Romelu aveva meno strapotere fisico a causa di una fisicità più elevata, così come il livello generale. Per me Lukaku sarà dominante ancora una volta in Serie A.

Lukaku Inzaghi
Caressa Lukaku Inter Dybala

Non son sicuro che rifarà quanto fatto con Conte, ma di sicuro il suo acquisto avrà un’importanza fondamentale in ottica scudetto. Inzaghi dovrà lavorare per adattare il suo gioco a Romelu.

Simone sta riproponendo alcune trame di gioco che abbiamo osservato nella sua esperienza laziale. per esempio, l’altro ottimo acquisto dei nerazzurri Mkhitaryan potrebbe giocare alla Luis Alberto.

In un gioco simile Lukaku potrebbe essere un po’ meno decisivo, ma di una cosa son sicuro: se dovessi scegliere tra Lukaku e Dybala sceglierei il primo senza esitazione, non c’è paragone. Anche perché sai che in coppia con Lautaro funziona, con Dybala è un’incognita“.

LEGGI ANCHE:  VIDEO - Berardi perde la testa e sfiora la rissa con un tifoso: l'accaduto