Sei qui: Home » Calciomercato Inter » Affare in prestito con diritto di riscatto: l’Inter ha appena chiuso una cessione

Affare in prestito con diritto di riscatto: l’Inter ha appena chiuso una cessione

In pieno fermento il calciomercato dell’Inter in queste ore. Non solo gli acquisti, con l’affare Romelu Lukaku sempre più vicino alla chiusura, tant’è che pare sia stato fissato anche il giorno delle visite mediche.

Dopo gli acquisti, la dirigenza nerazzurra si concentrerà sulla cessioni, in particolare nel reparto offensivo. Sono tanti, infatti, gli attaccanti a disposizione di Simone Inzaghi, considerando anche i rientri dai prestiti dei vari Pinamonti, Satriano e Sebastiano Esposito. L’uruguaiano è ormai destinato all’Empoli, rientrando nell’affare che porterà Asllani all’ombra della Madonnina. Mentre ci sono novità dell’ultim’ora per Sebastiano Esposito.

Sebastiano Esposito Inter Anderlecht
FOTO: Getty – Sebastiano Esposito

L’attaccante classe 2002, rientrato dal prestito al Basilea, è ormai a un passo dalla cessione. Secondo quanto riferito dal giornalista Nicolò Schira su Twitter, infatti, è stato trovato l’accordo che porterà il talentuoso giocatore all’Anderlecht, in Belgio. L’affare si concluderà sulla base di un prestito con diritto di riscatto. Nelle prossime ore dovrebbe anche arrivare l’ufficialità della conclusione della trattativa.

LEGGI ANCHE:  Esclusiva - Calciomercato, Sanchez-Marsiglia in chiusura: i dettagli

Dunque nuova esperienza all’estero per Sebastiano Esposito, reduce dal prestito al Basilea dove ha disputate 23 gare in campionato realizzando 6 gol e 5 assist.