Sei qui: Home » News Inter » Inter, che critica di Esposito: “Succede sempre con i giovani in Italia!”

Inter, che critica di Esposito: “Succede sempre con i giovani in Italia!”

L’attaccante classe 2002 Sebastiano Esposito, attualmente in prestito al Basilea, ma con il cartellino di proprietà dell’Inter, ha parlato del problema relativo ai giovani in Italia. Ai microfoni di calciomercato.it TV ha raccontato cosa accade ai calciatori emergenti nel nostro campionato, sottolineando l’importanza di trasferirsi all’estero.

Esposito Italia Giovani

Questo il suo intervento:

Ho avuto il coraggio di andare a giocare all’estero. Noi calciatori italiani siamo molto legati al territorio, soprattutto se siamo cresciuti in ambienti importanti. Tante volte preferiamo la Serie B all’estero, ma andare fuori ti aiuta molto, perché li se meriti giochi”.

Sebastiano Esposito ha poi evidenziato il modus operandi dei club italiani. Queste le sue parole in merito:

LEGGI ANCHE:  L'ex portiere dell'Inter non ha dubbi: "Vi dico chi giocherà tra Handanovic e Onana!"

“In Serie A ci sono tante parole, ma pochi fatti. Con l’esperienza fatta in questi anni dico che è meglio andare all’estero. In Italia ti lanciano, ma non sei libero di sbagliare. Se fai bene sei subito un fenomeno, ai primi errori dicono che non sei pronto e che devi andare in Serie B o altrove”.