Sei qui: Home » Calciomercato Inter » Dalla Francia, incredibile frenata del Psg per Skriniar? Il motivo!

Dalla Francia, incredibile frenata del Psg per Skriniar? Il motivo!

Il PSG da tempo è sulle tracce di Milan Skriniar per rinforzare il proprio reparto difensivo. L‘Inter chiede 80 milioni e non sembra essere intenzionata ad ascoltare proposte inferiori ai 70.

Il club parigino finora ha fatto pervenire un’offerta di 50 milioni di euro, ritenuti troppo pochi dalla dirigenza nerazzurra per il difensore slovacco.

Così, secondo L’Equipe, si è arrivati ad un impasse nella trattativa. Questo quanto si legge nel quotidiano: “Il dossier sul difensore centrale procede a rilento.

Inter Skriniar PSG

I profili presi maggiormente in considerazione dal Paris Saint-Germain sono Milan Skriniar, Sven Botman e Gabriel, ma la priorità resta il difensore nerazzurro.

L’Inter, però, chiede tra i 60 e gli 80 milioni di euro e la somma è giudicata alta dal club, che avrà perdite per 200/300 milioni per l’esercizio che si chiuderà al 30 di giugno.

Uno degli obiettivi del club per le prossime settimane è quello di snellire la rosa allargata dai prestiti che stanno per rientrare: Sarabia, Rafinha, Areola, Kalimuendo e Rico. Ad eccezione dell’intoccabile Verratti, tutti rischiano di essere ceduti“.

LEGGI ANCHE:  Inter, una clausola favorisce l'approdo di David Luiz: i dettagli