Sei qui: Home » News Inter » Gli chiedono di Balotelli: la risposta di Mancini snobba SuperMario

Gli chiedono di Balotelli: la risposta di Mancini snobba SuperMario

Nella giornata odierna, Roberto Mancini ha rilasciato delle dichiarazioni durante la conferenza stampa della vigilia del match di Nation League contro l’Inghilterra di Southgate. Il commissario tecnico ha parlato del momento dei suoi e degli obiettivi futuri, toccando anche la questione relativa a Mario Balotelli:

Balotelli? Avrei potuto pensarci per la gara di novembre con la Svizzera, quando c’erano 10-12 infortunati. Noi dobbiamo puntare sui giovani, all’Europeo e al Mondiale del 2026 che proveremo a vincere“.

Mancini Balotelli Nazionale

La cocente eliminazione dell’Italia al Mondiale rappresenta un punto di partenza per la Nazionale di Roberto Mancini che, già nelle ultime uscite, ha tentato di inserire volti nuovi nelle rotazioni. La sorpresa Gnonto, gli esordi di Cancellieri e Frattesi sono solo alcuni degli aspetti che il CT italiano sta curando in vista dei futuri impegni. La strada verso i prossimi Europei è lunga, dunque sarà necessario testare diverse soluzioni, ripartendo da certezze e osare sui giovani (se pronti) senza il timore di fallire.

LEGGI ANCHE:  È arrivata anche l’ufficialità, tutte le avversarie delle amichevoli estive dell’Inter

Il momento negativo nell’Italia è stato interrotto dalle due convincenti prestazioni contro Germania e Ungheria, che hanno permesso agli azzurri di salire in testa al girone. La speranza resta quella di portare avanti un progetto che riporti serenità nell’ambiente, coesione, spirito di sacrificio e, soprattutto, risultati.

Mancini può e deve essere l’uomo giusto della rinascita, per ritornare nuovamente ai vertici.

Elio Granito