Sei qui: Home » News Inter » Baggio, che polemica contro la FIFA: “È una vergogna!”

Baggio, che polemica contro la FIFA: “È una vergogna!”

In campo ci ha fatto sognare. I suoi gol, gli assist, i dribbling entusiasmanti e le intuizioni geniali sono stati di ispirazione per tutti i bambini che hanno avuto la fortuna di vederlo con le scarpette ai piedi. Parliamo di Roberto Baggio, forse il campione più amato nella storia del nostro calcio: mai incline a dividere, sempre capace di unire tutti in un unico, fragoroso, applauso. Talvolta anche scomodo, soprattutto fuori dal campo, causa una personalità forte ed una lingua mai troppo timida se si tratta di cause importanti. A conferma di quanto detto, proprio oggi il Divin Codino si è espresso duramente contro la FIFA. Queste le sue parole, rilasciate a margine dell’evento intitolato “Il talento prende volo“:

LEGGI ANCHE:  Inter, l'ex giocatore rivela: "Feci un brutto gesto contro il Napoli di Maradona"
Baggio Italia Mondiale

Italia fuori dal Mondiale? È una follia, una vergogna. Abbiamo vinto l’ultimo Europeo, mi sembra assurdo il fatto che non sia prevista in tal caso una qualificazione di diritto al Mondiale. Io penso che una partita possano perderla tutti, ma penso anche che questa squadra abbia diritto ad un premio. Avessi fatto parte del gruppo, non avrei digerito facilmente la questione”.

Poi su Zaniolo, con il quale Baggio condivide un destino pieno di talento e infortuni:

Incrociamo le dita e speriamo si riprenda. È stato sfortunato, ma dobbiamo credere nel fatto che tornerà ai suoi livelli. Il gol in finale di Conference è importante: gli conferisce sicuramente tanta fiducia per il futuro”.

PIERFRANCESCO VECCHIOTTI